Condizioni generali di varierstore.it di Varier Furniture Srl per le vendite online (contratti a distanza)

1. Informazioni generali

1.1 Le presenti condizioni generali (le “Condizioni Generali”) sono disciplinate dal Decreto Legislativo 6 settembre 2005 n. 206 (“Codice del Consumo”) recante le disposizioni per la tutela dei consumatori ed in particolare dagli articoli da 50 a 68 relativi alle vendite a distanza.
1.2 Le Condizioni Generali si applicano agli ordini di acquisto dei prodotti (i “Prodotti”) emessi on-line sul questo sito web (il “Sito”) per le consegne da eseguirsi esclusivamente in Italia (inclusa la Repubblica di San Marino e la Città del Vaticano). Non è possibile ordinare i Prodotti da consegnare fuori dall’Italia (fatta eccezione per la Repubblica di San Marino e la Città del Vaticano).
1.3 Spuntando la casella “Accetto i Termini e le Condizioni” che compare durante la procedura di acquisto on-line alla sezione “Shop”, l’acquirente accetta tutte le condizioni contrattuali di seguito riportate. In mancanza di espressa accettazione delle Condizioni Generali, non sarà consentito completare la procedura di acquisto on-line.
1.4 varierstore.it di Varier Furniture srl si riserva il diritto di modificare le Condizioni Generali in qualunque momento senza alcun preavviso. Tuttavia, le modifiche non avranno valore nei confronti degli ordini di acquisto che siano stati inviati prima della pubblicazione delle modifiche sul Sito.
1.5 Per le condizioni d’uso del Sito e le norme sulla privacy, si prega di fare riferimento ai “Terms & Conditions” del sito Web “varierstore.it” nonché alla “Privacy Policy” sotto riportata.
1.6 Con l’accettazione delle Condizioni Generali e quindi con l’emissione dell’ordine di acquisto, l’acquirente esprime il consenso affinchè tutte le comunicazioni vengano inviate e ricevute tramite posta elettronica. Il costo per l’utilizzo della tecnica di comunicazione dipende dalla tariffa applicata dal provider dei servizi internet.
1.7 L’acquirente sarà responsabile della correttezza dell’indirizzo di posta elettronica e di tutte le informazioni inserite al momento dell’emissione dell’ordine o dell’apertura del proprio account.
1.8 Per qualunque domanda riguardante le Condizioni Generali si prega di contattare: Varier Furniture srl – Via Cesare Battisti 5 Dormelletto (No) Italy – E-mail:info@varier.it

2. Emissione dell’ordine e condizioni di acquisto

2.1 L’acquirente potrà acquistare i Prodotti accedendo alla sezione “Prodotti” del Sito. L’ordine di acquisto verrà automaticamente emesso al termine della procedura di emissione dell’ordine della sezione “Prodotti”. Potranno essere acquistati solamente i Prodotti presenti nel catalogo on-line del Sito alla sezione “Prodotti” al momento dell’emissione dell’ordine.
2.2 La corretta ricezione dell’ordine sarà confermata da varierstore.it mediante comunicazione e-mail inviata all’indirizzo di posta elettronica fornito dall’acquirente. Il messaggio di conferma riporterà la denominazione sociale di Varier Furniture srl, l’indirizzo della sede legale, le caratteristiche essenziali del bene acquistato, il prezzo del prodotto acquistato comprese le tasse e le imposte aggiuntive, le spese di consegna, l’esistenza del diritto di recesso da parte dell’acquirente, le modalità e i tempi di restituzione del bene in caso di esercizio del diritto di recesso, le informazioni sui servizi di assistenza e sulle garanzie commerciali esistenti. Il messaggio di conferma conterrà il numero identificativo dell’ordine da utilizzarsi in ogni successiva comunicazione con Varier Furniture srl.
2.3 Varier Furniture srl darà incarico ad un proprio rivenditore autorizzato (Rivenditore Incaricato) nella provincia dell’acquirente (o provincia limitrofa) di finalizzare la transizione di vendita, relativamente al pagamento e consegna, e di spedire o rendere disponibili per il ritiro i Prodotti acquistati, entro i tempi concordati in fase di conclusione della transizione (generalmente entro 5 giorni lavorativi). In caso non ci fosse un rivenditore autorizzato nella provincia, Varier Furniture srl si incaricherà di finalizzare la transazione direttamente agendo come Rivenditore Incaricato.
2.4 In caso di mancata esecuzione dell’ordine per indisponibilità – anche temporanea – dei Prodotti, il Rivenditore Incaricato, entro il termine di trenta giorni dal ricevimento dell’ordine, informerà l’acquirente mediante comunicazione e-mail all’indirizzo di posta elettronica e provvederà conseguentemente a riaccreditare le somme eventualmente corrisposte.

3. Consegna

3.1 Il Prodotto verrà consegnato o reso disponibile per il ritiro da parte dell’acquirente entro il termine indicato dal Rivenditore Incaricato in fase di conferma dell’ordine, o comunque entro il termine massimo di trenta giorni dalla data di conferma dell’ordine. La data di consegna indicata nella conferma d’ordine deve ritenersi puramente indicativa.
3.2 Il Rivenditore incaricato potrà, a sua discrezione, decidere di fare più consegne parziali. In questo caso, l’acquirente non sarà gravato di alcun costo ulteriore rispetto a quello previsto per un’unica consegna.
3.3 I prodotti ordinati saranno consegnati nel design originale tuttavia Varier Furniture srl si riserva il diritto di apportare delle modifiche ai Prodotti che non alterano la funzionalità del Prodotto.

4. Prezzi e spese di consegna

4.1 Tutti i prezzi dei Prodotti contenuti nel catalogo on-line della sezione “prodotti” sono espressi in Euro. Tutti i prezzi devono ritenersi comprensivi di Iva e non comprendono le spese di consegna. I Prodotti sono venduti ai prezzi di listino in vigore all’atto dell’emissione dell’ordine.
4.2 Le spese di consegna vengono indicate durante la procedura di emissione dell’ordine (€ 15,00 per ordini di importo inferiore a € 500,00). Le spese di consegna potranno subire delle variazioni, tuttavia tali modifiche non avranno valore nei confronti degli ordini di acquisto emessi prima della pubblicazione delle modifiche sul Sito.
4.3 L’acquirente si impegna a rimborsare a Varier Furniture srl qualunque spesa aggiuntiva che la stessa abbia dovuto sostenere per spedizioni o movimentazioni causate da una mancata ottemperanza da parte dell’acquirente agli accordi presi per la data, l’ora e il luogo della consegna.
4.4 Le spese di consegna per zone disagiate, isole e Venezia Lido saranno conteggiate separatamente e indicate durante la procedura di finalizzazione dell’ordine da parte del Rivenditore Incaricato. Le spese di consegna potranno subire delle variazioni: tuttavia tali modifiche non avranno valore nei confronti degli ordini di acquisto emessi prima della pubblicazione delle modifiche sul Sito.

5. Metodo di pagamento

5.1 Il metodo di pagamento dei Prodotti sarà concordato tra il Rivenditore Incaricato e l’acquirente.

6 Diritto di recesso, prodotti non conformi

Sezione I: diritto di recesso
6.1 L’acquirente che sia anche consumatore ossia che acquisti i Prodotti per scopi diversi dalla propria attività imprenditoriale eventualmente svolta, ha diritto di recedere dal contratto di acquisto – senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo – entro il termine di 14 giorni lavorativi dalla data di consegna del Prodotto.
6.2 Il diritto di recesso potrà essere esercitato mediante l’invio, entro il termine indicato al precedente punto 6.1, di una comunicazione scritta al Rivenditore Incaricato mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento. La comunicazione può essere inviata, entro il medesimo termine, anche mediante telegramma, telex, posta elettronica e fax, a condizione che sia confermata mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento entro le quarantotto ore successive. La raccomandata si intende spedita in tempo utile avuto riguardo alla data del timbro postale dell’ufficio accettante.
6.3 La sostanziale integrità del Prodotto da restituire è condizione essenziale per l’esercizio del diritto di recesso. Il diritto di recesso, pertanto, non potrà essere esercitato nel caso in cui l’acquirente non abbia preso adeguate misure per assicurarsi che il Prodotto possa essere restituito nelle stesse condizioni in cui è stato ricevuto (compreso l’imballaggio originale). In ogni caso, l’acquirente dovrà adottare tutte le misure adeguate e possibili per preservare il Prodotto e fare tutto il possibile perché il Prodotto sia restituito in perfette condizioni.
6.4 L’acquirente che abbia esercitato il diritto di recesso è tenuto a restituire, il Prodotto entro 14 giorni dalla data di consegna all’indirizzo del Rivenditore Incaricato.

6.5 Le spese per la restituzione del Prodotto saranno gratuite, se il prodotto risulta difettoso all’origine, per ulteriori motivi le spese di spedizione saranno a carico dell’acquirente.
6.6 Nel caso l’acquirente abbia già eseguito uno o più pagamenti, questi saranno rimborsati dal Rivenditore Incaricato entro il termine di trenta giorni dalla data in cui il Rivenditore Incaricato riceverà la comunicazione relativa al diritto di recesso e senza ulteriori costi per l’acquirente.
Sezione II: prodotti non conformi
6.7 Salvo quanto stabilito per il diritto di recesso, l’acquirente, che sia anche consumatore, avrà altresì la facoltà di ricorrere a rimedi giuridici previsti dalla Parte IV Titolo III Capo I (dall’articolo 128 al 135) del Decreto Legislativo 6 settembre 2005 n. 206 (“Codice del Consumo”) relativi a qualsiasi difetto di conformità del Prodotto esistente al momento della consegna.
6.8 Gli eventuali difetti di conformità del Prodotto dovranno essere denunciati al Rivenditore Incaricato nei termini e nelle modalità di cui all’articolo 132 del Codice del Consumo all’indirizzo e-mail del Rivenditore Incaricato.

7 Montaggio e uso

7.1 I prodotti e gli accessori acquistati online devono essere sempre assemblati seguendo le istruzioni fornite insieme al bene.
7.3 L’acquirente è responsabile del corretto montaggio e del corretto utilizzo dei Prodotti acquistati online.
7.4 Il Rivenditore Incaricato non si assume alcuna responsabilità per reclami riconducibili ad un uso non previsto del Prodotto, alla manipolazione dello stesso, oppure ad errori nel montaggio.

8 Assistenza e manutenzione

8.1 Per ogni informazione riguardante il servizio di assistenza dei Prodotti rivolgersi ad un Rivenditore Autorizzato.

9 Forza maggiore

9.1 Il Rivenditore Incaricato non sarà ritenuto responsabile per inadempienze o ritardi nell’esecuzione dell’ordine nell’ipotesi in cui tali inadempienze o ritardi siano causate da impedimenti quali interruzioni di lavoro, agitazioni sindacali, sospensione dei trasporti, eventi atmosferici o calamità e qualunque altra causa che possa integrare un impedimento dovuto a causa di forza maggiore o caso fortuito.

10 Legge applicabile

10.1 Le Condizioni Generali sono regolate dalla legge italiana.
10.2 Per qualunque controversia relativa alle Condizioni Generali sarà competente il foro di residenza dell’acquirente, nel caso in cui questi sia un consumatore. In tutti gli altri casi, la competenza territoriale sarà in via esclusiva quella di Verbania.